LE ATTIVITA’ DELL’ANNO

CON DECINE DI ESPOSTI ALL’AUTORITA’  GIUDIZIARIA  SU VARIE CRITICITA’, PARECCHI INTERROGAZIONI PARLAMENTARI,UN MONITORAGGIO COSTANTE ED UN’OSSERVAZIONE ATTENTA SU VARIE SITUAZIONI,CONVEGNI NON SU TEMI GENERICI MA INCENTRATI SUI PROBLEMI  DEI TERRITORI E FATTI CON LA PARTECIPAZIONE DI MAGISTRATI E RAPPRESENTANTI DELLE FORZE DELL’ORDINE, ANCHE QUEST’ANNO ABBIAMO CERCATO DI SVOLGERE AL MEGLIO LA NOSTRA MISSIONE.

FATTI E NON PAROLE, CI RESTA MOLTO ANCORA DA FARE, A COMINCIARE DAL GIRO DI VARI MINISTERI PER ESPORRE ALCUNE SITUAZIONI SPECIFICHE CHE RIGUARDANO IL FUNZIONAMENTO DELLA GIUSTIZIA E DI ALTRI APPARATI PUBBLICI, LA QUALITA’ DELLE INDAGINI ED ALTRE CRITICITA’, MA A BREVE METTEREMO A PUNTO ANCHE QUESTA PARTE DI PROGRAMMA.

IL NOSTRO RAMMARICO DERIVA DALLA SCARSA COLLABORAZIONE CHE CI VIENE DALLA MAGGIORANZA  DELLE PERSONE NELL’AZIONE DI CONTRASTO ALLA CORRUZIONE ED ALLE MAFIE E DALLA FARRAGINOSITA’ DELLA BUROCRAZIA. MA ANDIAMO AVANTI LO STESSO CERCANDO DI DARE AL MEGLIO TUTTE LE NOSTRE ENERGIE.

ASSOCIAZIONE “A.CAPONNETTO”

Archivi