LAZIO. NASCE AGENZIA PER USO SOCIALE BENI CONFISCATI A CRIMINALITA’

”La Regione Lazio ha accolto oggi i partecipanti alla seconda edizione di Contromafie con un risultato concreto. L’istituzione di un’agenzia, la prima in Italia, che promuove l’uso sociale dei beni confiscati alla criminalita’ organizzata”. E’ quanto ha dichiarato Enrico Fontana, Capogruppo di Sinistra e liberta’ alla Regione Lazio, a margine della seconda edizione degli stati generali dell’antimafia a Roma.

”Vale la pena ricordare che il Lazio e’ la sesta regione italiana per beni confiscati – ha ricordato ancora Fontana – Un dato che rappresenta la pericolosita’ delle infiltrazioni mafiose nel tessuto economico regionale, ma anche l’impegno concreto delle forze dell’ordine e della magistratura nell’attivita’ di contrasto a questo fenomeno”.

”L’agenzia regionale, istituita grazie al voto unanime dell’aula della Pisana – ha ricordato Fontana – e’ dunque uno strumento operativo che assiste i Comuni e le associazioni impegnate nell’uso sociale dei beni confiscati alle mafie”.

(Tratto da Libero News)

Archivi