Laurelli: la Polverini contro le mafie? Cominci da Fondi

“La presenza dello Stato sui territori per combattere le mafie auspicata da Renata Polverini è stata, nel caso della Regione Lazio, talmente incisiva che tutti i dimissionari della Giunta comunale di Fondi, sotto inchiesta per comprovate infiltrazioni mafiose, sono in lista al fianco della candidata Pdl per le prossime elezioni regionali, primo fra tutti il senatore Fazzone. La Commissione sicurezza della Regione Lazio da me presieduta, nonché l’Osservatorio regionale sulla sicurezza che, per informazione della candidata Polverini, già esiste e opera, hanno svolto, in questi anni, un lavoro meticoloso e puntuale, segnalando e documentando a più riprese il grave pericolo rappresentato dalla presenza radicata della criminalità organizzata sul nostro territorio e, in particolare, nella Provincia di Latina. Segnalazioni puntualmente andate a vuoto e rimaste inevase da un Governo di centrodestra evidentemente più impegnato a garantirsi consenso che a tutelare la sicurezza dei propri cittadini”. E’ quanto afferma la Presidente della Commissione Sicurezza alla Pisana, Luisa Laurelli.

(Tratto dal blog Comitato PD Lazio)

Archivi