Laurelli, alzare guardia su infiltrazioni mafiose al porto di Civitavecchia

”Dobbiamo alzare la guardia sul rischio di infiltrazioni mafiose nel Porto di Civitavecchia”. Cosi’ Luisa Laurelli, presidente della commissione Sicurezza e Lotta alle mafie della Regione Lazio e candidata al Parlamento europeo per il Pd, che ha incontrato i cittadini dell’Alto Lazio. ”Segnali di infiltrazione nelle dinamiche commerciali del porto sono state evidenziate nella relazione presentata dalla Dia. Un allarme – spiega Laurelli – che riguarda tutto il litorale nord e in particolare Civitavecchia, dove ormai la criminalita’ sta trasferendo gran parte delle operazioni di sdoganamento dei container di merce prodotta in Cina e introdotta illegalmente in Italia”.

”Siamo soddisfatti di aver sentito dal sottosegretario alle Infrastrutture Giuseppe Maria Reina, nell’interrogazione del 19 maggio scorso alla Camera, che la realizzazione del ‘Terminal Cina’, il molo portuale previsto per i traffici con l’Asia promosso dal sindaco di Civitavecchia Moscherini, non risulta fra le opere finanziate con fondi erogati dal ministero delle Infrastrutture e dei trasporti – aggiunge – Riteniamo pero’ necessaria una scrupolosa, quotidiana attenzione nello svolgimento delle gare di appalto promosse dall’Autorita’ portuale, poiche’ sappiamo tutti che quando ci sono grandi appalti di opere pubbliche, gli appetiti mafiosi si scatenano”.

”Purtroppo, fino a ora, si e’ notato un grande silenzio di una parte della politica che spesso preferisce minimizzare o addirittura negare la presenza della mafia sui propri territori. E’ per questi motivi – conclude Laurelli – che sollecitero’ da parte della commissione regionale Sicurezza una riunione specifica sulla questione del Porto di Civitavecchia a cui inviteremo rappresentanti della Procura antimafia, del Comune di Civitavecchia e il presidente dell’autorita’ portuale. Un atto dovuto verso i cittadini, nel tentativo di rafforzare le misure di prevenzione che evitino la conquista di nuovi spazi alle mafie”.

(Tratto da Libero-News)

Archivi