Latina, la provincia dei misteri. Finiamola con le chiacchiere

Latina, provincia dei misteri.

Misteri sugli omicidi di Maio, Mosa, Don Boschin.

Misteri sulle cause che hanno portato il Cap. Conti, Comandante della Campagnia della Guardia di Fondi, a suicidarsi.

Misteri sulla mancata notifica dell’avviso al Sen. Fazzone di comparizione al processo che lo riguarda.

Misteri sul perché, mentre a Frosinone la Guardia di Finanza vanta in un anno 140 verifiche, a Latina ce ne sono state solamente 3.

Misteri su misteri e non si riesce che raramente a venir a capo di qualcosa.

Continuando di questo passo, si perpetua quel clima di sfiducia nelle istituzioni e di impunità per i delinquenti.

Possibile che, ai livelli politici e di governo, non c’è nessuno che si preoccupi di fare qualcosa per mettere fine a questo stato di cose?

Finiamola di fare chiacchiere che non servono a niente per passare ai fatti.

Archivi