L’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO NON PUO’ CHE CONDIVIDERE E FARE PROPRIE LE CONSIDERAZIONI E LE RICHIESTE DEL TESTIMONE DI GIUSTIZIA ROCCO MANGIARDI.MA,DETTO QUESTO,ESSA NON PUO’, PARIMENTI ,NON FAR OSSERVARE CHE LE QUESTIONI CHE RIGUARDANO I TESTIMONI DI GIUSTIZIA NON POSSONO E NON DEBBONO CONTINUARE AD ESSERE VISTE ED AFFRONTATE A SPIZZICO E BOCCONI,UNA VOLTA PER TIZIO ED UN’ALTRA PER CAIO.CI SONO TESTIMONI DI GIUSTIZIA,AD ESEMPIO.COME SALVATORE BARBAGALLO ,ANCH’EGLI CALABRESE,CHE HA DENUNCIATO I MANCUSO ED E’ CONVOCATO RIPETUTAMENTE A TESTIMONIARE NEI PROCESSI IN CORSO,Il QUALE,,OLTRE A NON AVER PERCEPITO FINORA ALCUN INDENNIZZO,NON SOLO NON HA LA SCORTA NE’ ALTRA PROTEZIONE,MA NON VOGLIONO ACCOMPAGNARLO NEMMENO QUANDO E’ CHIAMATO A TESTIMONIARE IN TRIBUNALE.

Ti potrebbe anche interessare...