L’Associazione Caponnetto chiede al Prefetto di Latina ed al Ministro dell’Interno la nomina di una Commissione di accesso agli atti del Comune di Formia per verificare, dopo l’operazione “Golfo”, se negli anni ci siano stati o meno condizionamenti da parte di soggetti legati alla camorra

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.