L’assassinio del Piccolo avvenna a Gaeta e le armi per ucciderlo furono nascoste in una villa di Fondi

Leggi l’articolo del Corriere di Caserta

Archivi