L’antimafia non si fa con le chiacchiere…………… CHIACCHIERE E TABACCHERE ‘E LIGNO…………………..

Chiacchiere,tarantelle e roccocò,questa é la realtà:

quando un Presidente anticamorra della Regione Campania consente ad una sua lista di ritirarsi  per paura della camorra é la resa dello Stato.

Che conta più andare in giro…….a parlare di …………legalità e di giustizia quando è lo Stato che collassa ed  alza bandiera bianca di fronte alla mafia ??????

QUANDO NOI DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO DICIAMO CHE  CON LE CHIACCHIERE  NON SI VA DA NESSUNA PARTE………………….

 

Corriere  del Mezzogiorno, 11 maggio 2017 – 07:47

Somma Vesuviana, minacce sul voto
Via lista del presidente anticamorra

Lascia anche Bianco, candidato del Pd. Mocerino: «Ci sono intimidazioni e ingerenze
esterne inquinano la competizione». Incontro con il prefetto di Napoli

di Angelo Agrippa

di Angelo Agrippa

 

Archivi