Lancio Ansa.Condannato il generale Cretella della Guardia di Finanza

Redazione ANSAROMA

(ANSA) – ROMA, 01 APR – Per l’accusa di corruzione, il generale di divisione della Guardia di Finanza, Walter Lombardo Cretella, è stato condannato a Roma a 8 mesi di reclusione. La sentenza è stata emessa dalla VIII sezione del tribunale capitolino, presieduta da Marcello Liotta, che ha condannato l’ufficiale anche a un anno di interdizione dai pubblici uffici.
Secondo l’accusa, Cretella avrebbe ottenuto da un giudice del Consiglio di Stato (già condannato in abbreviato), tra il dicembre 2012 e il gennaio 2013, una serie d’informazioni relative a un procedimento disciplinare che poteva costargli l’avanzamento di carriera e su un contenzioso amministrativo. In cambio delle notizie, l’ufficiale si sarebbe mosso con i colleghi della Gdf di Bergamo in favore della figlia del magistrato, anche lei ufficiale della finanza, per avanzare di carriera.

Archivi