L’AGESCI di Latina: impegno contro le illegalità e le mafie.

 

AGESCI

associazione guide e scout cattolici italiani

GRUPPO SCOUT – LATINA 1

COMUNITA’ R/S – LATINA 6

c/o Parrocchia S.Marco – 04100 Latina

Oggetto:             Intitolazione Parco Baden Powell – Premiazione dell´ Amministrazione Comunale da parte dell´ AGESCI  e della FIS (Federazione Italiana dello Scoutismo)

            La FIS (Federazione Italiana Scoutismo), nell’ambito dei festeggiamenti per il centenario della nascita del movimento mondiale(1907-2007), ha promosso l’operazione “100 Piazze per BP e lo Scoutismo”, per favorire la conoscenza di questa associazione educativa alle varie realtà locali. I Gruppi AGESCI di Latina hanno dunque richiesto ed ottenuto dal Comune di Latina l’intitolazione del Parco di Via Germania a Lord Baden Powell, fondatore dello scoutismo.

            Ad un anno di distanza, la FIS desidera premiare tutti i Comuni italiani che hanno dato la loro disponibilità a tale iniziativa.

            Per tale motivo vi invitano alla cerimonia di consegna dell’attestato di ringraziamento all’Amministrazione Comunale che avverrà nella giornata di domenica 25 maggio 2008 alle ore 10:30 alla presenza del Sindaco e del Consiglio Comunale ed i presidenti del consiglio delle sette circoscrizioni amministrative della città.

            Dopo la cerimonia, patrocinata dal Comune di Latina e dalla Circoscrizione Latina Ovest, vi sarà la presentazione di una Mostra sulla legalità,

            progetto dei ragazzi scout tra i 16 ed i 20 anni (comunità R/S) dei gruppi Latina 1 e Latina 6 (rispettivamente delle Parrocchie S.Marco e S.Cuore) alla quale verrà affiancata la Mostra Fotografica “Abitare al margine” dell’Ass. Libera di Latina.

            « Abbiamo organizzato questo momento di festa ed incontro – spiegano i ragazzi   dell’AGESCI – non solo per stimolare il quartiere a vivere maggiormente il parco Baden Powell  e rispettare la natura – E’ previsto, infatti, un intervento didattico della Latinambiente e la consegna di gadget alle famiglie del quartiere – ma il nostro intento è soprattutto quello di portare la testimonianza nell’impegno per una cittadinanza attiva e testimonianza della nostra fede cattolica».

            I Gruppi scout vengono infatti da una serie di incontri di sensibilizzazione – Carovana Antimafia, alla presenza di don Luigi Ciotti, Incontro con i candidati a sindaco, “Rifiuti: finiremo come la vicina campania?”: dibattito sul ciclo dei rifiuti nel comune di Latina, “Criminalità economica, conoscere per prevenire”: usura e racket nella provincia di Latina – ed esperienze di formazione con grandi nomi della lotta per la legalità come Tano Grasso, presidente onorario della federazione nazionale antiracket, Aldo Pecora, Presidente del Movimento “Ammazzatecitutti”, Mons. Bregantini, vescovo della diocesi di Locri-Gerace, i giovani di Locri ecc.

            «La realtà latinense rappresenta un terreno fertile per le illegalità e crediamo che il primo passo per svegliare le coscienze a riguardo sia l’informazione. Pertanto stiamo portando avanti la produzione di un cortometraggio da presentare nelle Scuole e nei Quartieri sulla nostra realtà locale. Le offerte del pranzo serviranno proprio a finanziare questo progetto che seguiamo in maniera professionale; ringraziamo infatti tutte le aziende che hanno contribuito materialmente alla riuscita dell’evento. Ci rendiamo conto – concludono i ragazzi dell´AGESCI – che la mancanza di legalità riduce lo sviluppo economico e sociale, e quindi per la crescita dei giovani e del territorio è indispensabile coinvolgere tutti i cittadini nelle scelte determinanti per il futuro di Latina».

I responsabili del Gruppo AGESCI Latina 1

Emilio RANIERI – Marina DON

Il responsabile della Comunità R/S AGESCI Latina 6

Raffaele RUSSO

Per informazioni:

email – clandestino@agescilatina1.org

telefono – 3495943719 – 3357480192

 

Archivi