La solidarietà dell’Associazione Caponnetto al Testimone di Giustizia Luigi Leonardi.Domattina processo a Napoli contro gli scissionisti

 

Domani al Tribunale di Napoli l’udienza per il processo agli scissionisti scaturito dalle denunce dell’imprenditore Luigi Leonardi, testimone di giustizia. La solidarietà della Caponnetto.

 

Si terrà domani, martedì 30 giugno, al Palazzo di Giustizia di Napoli l’udienza del processo che vede alla sbarra numerosi esponenti degli “Scissionisti” a seguito delle denunce presentate dall’imprenditore Luigi Leonardi. Sono accusati a vario titolo di estorsione e sequestro di persona, reati aggravati dal metodo mafioso.

 

Nell’ambito di questa indagine giudiziaria, grazie alle denunce di Leonardi sono stati arrestati 11 affiliati alla camorra, mentre durante il primo processo scaturito dal j’accuse dell’imprenditore ne furono assicurati alla giustizia altri 4.

 

All’udienza di domani sarà ascoltato in teleconferenza un narcotrafficante.

 

L’Associazione Antimafia Antonino Caponnetto esprime viva solidarietà al testimone di giustizia Luigi Leonardi con l’auspicio che una rapida ed efficace conclusione del processo possa porre fine al clima difficile nel quale è costretto a vivere da anni il coraggioso imprenditore Leonardi con la sua famiglia.

 

 

 

Roma, 29 giugno 2015

 

 

Ufficio stampa Associazione Antimafia Caponnetto

 

contatti: 347 0515527 – 347.3615263

 

https://www.comitato-antimafia-lt.org/

Archivi