La regione approvi subito la legge sugli appalti pubblici

Roma 9 luglio 2008

 

On. Piero Marrazzo

Presidente Giunta Regione Lazio

ROMA

 

On. Luisa Laurelli

Presidente Commissione Sicurezza Regione Lazio

ROMA

 

 Direzione Nazionale Antimafia

ROMA

 

 

 La dichiarazione rilasciata a “Il Corriere della Sera” del 7 luglio u. s. dal Dr. Luigi De Ficchy in ordine al ritardo che sta subendo l’approvazione della legge sugli appalti pubblici da parte della Regione Lazio – “ferma da tre anni”, ha dichiarato il Magistrato – ha provocato un profondo e generale sconcerto nell’opinione pubblica e, soprattutto, in coloro che sono quotidianamente impegnati sul fronte dell’azione di contrasto della criminalità organizzata. 

 

Sicuramente la responsabilità di tale incomprensibile ritardo non è imputabile alle SS. LL, ma, purttuttavia, questa Associazione ritiene doverosa una nota informativa in cui le Presidenze sia della Giunta che del Consiglio Regionali confermino la volontà di approvazione in tempi brevissimi della legge in questione. 

 

 Si coglie l’occasione per pregare le SS: LL. medesime di voler far conoscere, al fine di consentire a questa Associazione medesima di offrire un proprio contributo alla stesura della legge in questione, la bozza della proposta di legge. 

In attesa, si ringrazia e cordialmente si saluta.

 

 

IL SEGRETARIO REGIONALE

Dr. Elvio Di Cesare

Archivi