La rabbia dei Testimoni di Giustizia: Al Ministero degli Interni ci hanno preso in giro. Prepariamoci per una manifestazione a Roma

29/05/2014 – ADESSO BASTA! Siamo stanchi di essere presi per i fondelli! Il ministro dell’interno Angelino Alfano ci sta trattando come nullita’. Infatti nonostante le rassicurazioni ricevute il 21 maggio da parte della segreteria del sue vice Bubbico nulla e’ cambiato e continua il totale disinteresse per i testimoni di giustizia. Gente onesta che rischia la vita per la legalita’ in questa italia sempre piu corrotta. Ci hanno preso in giro e questo noi non lo possiamo permettere nè al Ministro Alfano né all’intero Governo.

Quando siamo stati in piazza del Viminale siamo stati ricevuti e rassicurati,ma nulla di piu falso.Solo per salvarsi la faccia alla vigilia delle elezioni europee. Noi la faccia ce la rimettiamo. E la settimana prossima riandremo in piazza del Viminale. E anche sotto il palazzo di Renzi ;si perche un presidente del consiglio non puo ignorare tutto cio. Anzi egli ha il dovere di sollecitare la ricostituzione della commissione centrale ex art 10, Organo indispensabile per la tutela dei diritti e della sicurezza dei testimoni di giustizia

Per cui dalla settimana prossima. Si protestera’ ad oltranza , in forma civile al contrario di come usa fare la politica ( vedi come si sta comportando Alfano con noi Testimoni di Giustizia).

Luigi Coppola

Archivi