LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI NAPOLI NORD  HA RICONOSCIUTO LA FONDATEZZA DELLE NUMEROSE DENUNCE  FATTE DALL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO  A VARIE PROCURE D’’ITALIA CIRCA  IL NESSO  FRA I VELENI INTERRATI DALLA CAMORRA  E LE MIGLIAIA DI MORTI TUMORALI

LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI NAPOLI NORD  HA RICONOSCIUTO LA FONDATEZZA DELLE NUMEROSE DENUNCE  FATTE DALL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO  A VARIE PROCURE D’’ITALIA CIRCA  IL NESSO  FRA I VELENI INTERRATI DALLA CAMORRA  E LE MIGLIAIA DI MORTI TUMORALI. STIAMO LAVORANDO PERCHE’ TUTTE LE ALTRE PROCURE, A COMINCIARE DA QUELLA DI NAPOLI CENTRALE ,FACCIANO LA STESSA COSA.

NON SI PUO’ ASSISTERE INERTI ED INDIFFERENTI DI FRONTE ALLO SPETTACOLO DOLOROSO   CHE  STA VEDENDO MORIRE TANTISSIME PERSONE, A MIGLIAIA, A DECINE DI MIGLIAIA, A CENTINAIA DI MIGLIAIA ,A  MILIONI  ,COME PROFETIZZO’ IL PENTITO DI CAMORRA CARMINE SCHIAVONE CHE LE QUANTIFICO’ IN 5 MILIONI.

PIU’ DI TUTTI I MORTI DELL’ULTIMA GUERRA MONDIALE.

RINGRAZIAMO,GRATI PER TUTTA LA VITA,  IL PROCURATORE CAPO GRECO DI NAPOLI NORD RICORDANDO,COMMOSSI PER TANTA SOLERZIA,LA TELEFONATA DI UNA SUA CANCELLIERA A NOI ,DISPERATA PERCHE’ NON TROVAVA LA COPIA DELLA NOSTRA DENUNCIA E L’INTERROGAZIONE DEL SENATORE  LANNUTTI CHE,A NOSTRA RICHIESTA,AVEVA POSTO IL PROBLEMA  IN SEDE PARLAMENTARE E GOVERNATIVA CHIEDENDO L’INTERVENTO DEL GOVERNO CENTRALE.

ROBA CHE NESSUN ALTRO HA FATTO.

ROMANO GIA’ STA LAVORANDO PER CHIEDERE AI PROCURATORI GENERALI  DI CAMPANIA,LAZIO,MOLISE ED ABRUZZO L’AVOCAZIONE DEI FASCICOLI  DI QUELLE PROCURE RIMASTE FINORA INERTI.

STANNO  MORENDO INTERE  POPOLAZIONI E NON SI PUO’ CONTINUARE A STARE A GUARDARE INDIFFERENTI.

DI NUOVO GRAZIE INFINITE,DR.GRECO .

E’  UN  GRANDE MAGISTRATO ED UN GRANDE UOMO  CHE CI PORTEREMO SEMPRE NEL CUORE..

 

Archivi