La nostra delusione di fronte al comportamento del Prefetto di Roma nella vicenda degli autovelox di Fiumicino

QUESTO PREFETTO DELLA CAPITALE CI STA DELUDENDO!!!

A dirla fuori dai denti, questo Prefetto della Capitale ci sta veramente deludendo!

Ci ha deluso quando ha dichiarato che Roma è… la città più “tranquilla” del Paese, pur sapendo tutti che la Capitale, a detta dei magistrati e degli investigatori, è ed è considerata il crocevia dei loschi affari di tutte le mafie nazionali ed internazionali, ormai padrone di interi quartieri.

I paragoni sono sempre antipatici, ma in questa occasione veniamo tirati per i capelli e costretti a farli.

Prefetti che abbiano, sul piano dei rapporti con i cittadini, la disponibilità del Dr. Mosca a Roma e del Dr. Frattasi a Latina sono più unici che rari.

Ricordiamo con nostalgia l’affabilità del Prefetto Mosca, quando, insieme agli amici del WWF e dei Comitati della Pisana e di Malagrotta, gli chiedemmo di riceverci per esporgli le preoccupazioni nostre e dei cittadini relativamente alla famosa discarica.

Ci ricevette subito, accompagnato da una folta delegazione di tecnici e funzionari e vigilò, poi, con rigore, perché gli impegni assunti in quella occasione fossero rispettati.

Purtroppo, le vicende politiche ed il cambio di governo hanno portato alla defenestrazione del Dr. Mosca.

Abbiamo segnalato al nuovo Prefetto lo spinoso problema degli autovelox di Fiumicino e delle lamentele della popolazione, con la speranza di aver un pur minimo segnale di disponibilità a mettere fine ad una situazione che sta provocando, peraltro, gravissimo nocumento alle tasche dei cittadini.

Ad oggi, silenzio assoluto!

Così non si contribuisce di certo a colmare il fossato che divide cittadini ed istituzioni!!!

Archivi