La nostra associazione si basa su 3 principi: l’indagine, la denuncia, la proposta. 

L’Associazione Caponnetto é nata con un unico intento,quello di diffondere nel Paese la cultura della legalità e della Giustizia.
Per fare questo essa ha sancito un principio fondamentale,quello dell’autonomia assoluta da tutto e da tutti e non chiedendo e/o accettando,in tale ottica,finanziamenti o quant’altro nè dallo Stato né da altri soggetti,pubblici o privati,eccetto che dai propri iscritti.
Premesso questo,essa ha impostato tutta la sua ragione di essere su una collaborazione fattiva con gli organismi istituzionali che perseguono gli stessi suoi obiettivi,forze dell’ordine e magistratura inquirente.
Per dare un senso a tutto ciò essa rifugge da qualsiasi forma retorica e imposta tutta la sua attività su 3 principi: l’indagine, la denuncia, la proposta. 

E qui é il punto.
Se viene meno l’osservanza rigorosa di questi tre principi,finisce la sua ragione di essere.
Il lavoro che essa si trova a svolgere- su base volontaria e quindi senza alcun supporto esterno- da quando si é trasformata in nazionale é immane.
Tutti i suoi aderenti – e coloro che la stimano apprezzandone il suo operato -sono chiamati a supportarla fornendole le notizie utili per sviluppare le sue attività.
Senza tali notizie essa non é in grado di far fronte ad una situazione di estremo degrado che investe l’intero Paese.
Allo stato sono appena 2-3 persone impegnate dalla mattina alla sera a raccogliere notizie sensibili,a vagliarle,a valutarne la fondatezza,per poi girarle a chi di dovere per gli approfondimenti e tutto il resto.
Senza tali notizie non si va da nessuna parte e tradiremmo gli impegni assunti prima con noi e poi con gli altri.
Un caldo,caldissimo appello,quindi,a tutte le amiche e gli amici perché diano impulso alle attivita’ di indagine sui rispettivi territori e a non farci mai mancare le notizie le più dettagliate possibili.
LA SEGRETERIA NAZIONALE ASS.CAPONNETTO

 

Archivi