La morte di Ilaria Alpi

 

 

 

 

 

 

Associazione antimafia “Antonino Caponnetto”

SECONDO ALCUNE VOCI IL PORTO DI GAETA POTREBBE ESSERE STATO UNO DEGLI SCALI DELLA SOCIETA’ SCIFCO INTERESSATO A QUEI TRAFFICI.INFATTI LA NAVE “21 OTTOBRE”,PROPRIO DELLA SOCIETA’ SCIFCO,FU SEQUESTRATA E RIMASE A LUNGO NELLE ACQUE DEL PORTO DI GAETA.POI E’ SPARITA E NON SI SA CHE FINE ABBIA FATTO.
SE CIO’ FOSSE CONFERMATO ( OVE QUALCUNO PRIMA O POI DOVESSE FARLO ),IL RUOLO DI GAETA IN TALUNE VICENDE OSCURE DEL PAESE,COME IL PRESUNTO INCONTRO IN UNA VILLA DEI SERVIZI FRA PEZZI DELLO STATO ED ESPONENTI DELLA CAMORRA,SAREBBE TUTTO DA INDAGARE.

 

 

 

 

 

 

 

 

Repubblicaonline.it Tutte le news online H24

Archivi