La minoranza al Consiglio Comunale di Sperlonga in difesa della Giudice Lucia Aielli e della Magistratura contro la corruzione e le mafie

Nota della Minoranza consigliare del Comune di Sperlonga sul gesto minatorio nei confronti del Giudice LUCIA AIELLI
L’infame gesto minatorio rivolto nei confronti di un Giudice onesto e coraggioso è un attacco alla Giustizia, alla Democrazia e alla Libertà dei cittadini. “ Non lasciamo sola la Giudice AIELLI”. Questo è l’appello dei Consiglieri di Minoranza di Sperlonga Benito Di Fazio, Anna Scalfati, Alfredo Rossi e Davide Sotis.
In provincia di Latina, continuano i Consiglieri di Minoranza deve cadere una volta per tutte, il muro di omertà rispetto ai fenomeni mafiosi che da anni sono evidenti ma che qualcuno ancora si ostina a negare.
Ancora una volta la Magistratura si trova ad essere baluardo di fenomeni criminali, mentre la politica tace o è connivente.

Archivi