La gente perbene e che produce, esasperata per le mafie, comincia ad abbandonare l’Italia e se ne va all’estero.

Articolo tratto da L’Unità – Leggi l’articolo

Archivi