.La collusione fra politica e mafia determina un effetto devastante e mortale nell’animo del cittadino:la fine della fiducia nelle istituzioni,la morte della civiltà e della democrazia.

.La collusione fra politica e mafia  determina un effetto devastante e mortale nell’animo  del cittadino:la fine della fiducia nelle istituzioni,la morte della civiltà e della democrazia.

L’EFFETTO PIU’ DRAMMATICO E LETALE DELLA COLLUSIONE FRA POLITICA E MAFIA SI HA NELLA PERSONA LA QUALE PERDE COSI’ LA FIDUCIA NELLE ISTITUZIONI E CREA QUELLA ROTTURA FRA STATO E POPOLO CHE E’ ALLA BASE DI UNA SOCIETA’ CIVILE E DEMOCRATICA.
QUANDO,POI,AGGIUNGIAMO A TUTTO CIO’ LA NOTIZIA DRAMMATICA E SCONVOLGENTE,SALVO SEMPRE IL PRINCIPIO DI INNOCENZA FINO AL GIUDIZIO FINALE,DEL COINVOLGIMENTO DI UN MAGISTRATO DEL CONSIGLIO DI STATO-IL MASSIMO ORGANO DELLA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA-NELLA “VICENDA RICUCCI “,ALLORA C’E’ DA DOMANDARSI COSA CI RESTA PIU’ DI DEMOCRATICO E CIVILE IN QUESTO NOSTRO DISGRAZIATO PAESE…………………..

 

 

Borsellino, La Spina (ANFP): collusione tra mafia e politica interrompe fiducia cittadini nelle istituzioni

Archivi