La Capitale é invasa da questi individui i quali trovano spesso una sponda in uomini della politica e delle istituzioni.E’ sempre più necessario passare da un’antimafia delle parole ad un’antimafia dei fatti con indagini e denunce ed aiutando magistratura e forze dell’ordine.I cittadini romani perbene debbono scuotersi prima che sia troppo tardi

Camorra, blitz a Roma e Napoli: 6 arresti

La Squadra Mobile di Roma e Napoli sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Napoli, su richiesta della Dda partenopea, a carico di sei persone appartenenti alla camorra nella zona del Parco Verde di Caivano. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di spaccio di sostanze stupefacenti e favoreggiamento della latitanza di Giuseppe Montanera. L’operazione costituisce il seguito dell’attività investigativa sviluppata dalla Squadra Mobile di Roma dopo l’omicidio di Modestino Pellino, avvenuto il 25 luglio 2012 a Nettuno, che ha già portato all’esecuzione 20 provvedimenti restrittivi nel 2014.
Archivi