La Camera dei Deputati assegna la nostra petizione contro i veleni della camorra all’VIII Commissione (Ambiente). Pronti a chiedere l’intervento della Comunità Europea per la messa in stato di accusa delle autorità italiane

COMUNICATO STAMPA
La petizione con la quale abbiamo chiesto l’istituzione di una Commissione d’inchiesta sullo smaltimento illegale di rifiuti tossici in Campania ed in altre aree del Paese, nonché l’individuazione dei terreni contaminati e l’avvio immediato degli interventi di bonifica, annunciata all’Assemblea della Camera Dei Deputati nella seduta del 25 novembre u. s. , è stata assegnata all’VIII Commissione (Ambiente).
Ce ne ha dato notizia ufficiale la Camera dei Deputati.
E’, questo, il primo passo da parte nostra per avviare la procedura presso la Comunità Europea di richiesta di messa in stato di accusa delle autorità italiane per aver nascosto per decine di anni gli atti di denuncia.
ASSOCIAZIONE CAPONNETTO

Archivi