L’Associazione Caponnetto si costituisce parte civile nel processo contro Cerqua-Dell’Aquila + altri 22 imputati.

L'”Associazione per la lotta contro le illegalità e la mafia Antonino Caponnetto”, rappresentata dal Segretario, dr. Elvio Di Cesare, ha dato ulteriore prova di vitalità e dinamismo, a difesa delle ragioni di legalità del nostro territorio, costituendosi parte civile, dinanzi al Tribunale di Napoli, in composizione collegiale, 11^ sez. Coll. A, nel processo pendente nei confronti di Cerqua e Dell’Aquila + 22, imputati di associazione di tipo mafioso operante sull’area dei Comuni di Giugliano in Campania, Villaricca, Qualiano, con propaggini anche in diversi Comuni del Lazio. All’udienza del 5 Marzo 2013, i legali dell’associazione, avv. ti Domenico Ferrucci e Patrizia Menanno hanno insistito perché il Collegio ritenesse la legittimità della costituzione di parte civile che, allo stato degli atti, è stata ammessa. Sulle richieste istruttorie del P. M. dr. ssa Cristina Ribeira e dei difensori, la causa è stata aggiornata per l’escussione di due collaboratori di giustizia al 3 Aprile 2013.

Associazione A. Caponnetto

Archivi