Invito ai vecchi iscritti ed a chi vuole iscriversi ora all’Associazione Caponnetto a regolare la loro posizione entro DICEMBRE. Assemblea generale per l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo a GENNAIO 2014

COMUNICATO
Con il preannuncio della richiesta continua d’iscrizione all’Associazione Caponnetto da parte di nuovi amici residenti in più parti del Paese, dovremo provvedere, a breve, ad una messa a punto degli organismi interni dell’Associazione medesima in modo da poter dare rappresentanza a tutte le aree e costituire, così, più equilibrate, armoniche e valide linee di resistenza alle mafie che stanno devastando l’Italia.
L’Associazione è ormai adulta ed è diventata – anche con l’elezione dell’ Alto Magistrato Dr. Antonio Esposito a suo Presidente onorario, del Prof. Alfredo Galasso a suo Capo dell’Ufficio Legale, del Dr. Andrea Cinquegrani a suo Segretario Organizzativo e della dott. ssa Rita Pennarola a suo Capo Ufficio Stampa – sempre più prestigiosa ed apprezzata negli ambienti più che contano.
Un’Associazione antimafia seria, qual’è appunto la Caponnetto, non può permettersi, quanto a capacità di azione, defaillance ed aree di inerzia che altro non fanno che indebolire la sua azione e renderla non sufficientemente efficace e significativa.
Noi non possiamo permettercelo, se vogliamo essere, come vogliamo, la punta avanzata nel Paese di un’antimafia non parolaia e solo da palcoscenico e che basa tutta la sua
azione sull’INDAGINE e sulla DENUNCIA, aiutando le parti migliori della Magistratura e delle Forze dell’ordine a combattere le mafie, quella militare, ma, soprattutto, quelle politiche, istituzionali ed economiche.
Gli iscritti sono utili e necessari, ma ancor più lo sono, fra di essi, coloro che vogliono rappresentarli al meglio nel Consiglio Direttivo e negli altri organismi direttivi.
A questi ultimi viene richiesto un impegno straordinario.
I dirigenti della Caponnetto debbono rappresentare il fior fiore dell’Associazione e ad essi si richiede, per il ruolo che rivestono e debbono rivestire, un impegno totale, costante, quotidiano in modo da diventare, tutti insieme, una grossa spina nel fianco dei mafiosi.
Persone attive al massimo, alle quali non sfugga niente, pronte ad intervenire con celerità in tutte le criticità.
Dobbiamo essere in grado, con la nostra azione, di colpire al cuore le mafie e non di favorirne, con l’inerzia ed anche se indirettamente, l’ulteriore e definitivo sviluppo sui territori.
La situazione è grave e noi dobbiamo sempre più essere all’altezza per affrontarla con strumenti e personale adeguati.
Sollecitiamo tutti, vecchi iscritti e coloro che vogliono iscriversi ora all’Associazione Caponnetto, a regolarizzare l’iscrizione per l’anno 2014, inviando per via email sempre una domandina con tutti i dati anagrafici e, soprattutto, email e numeri di telefoni e facendo un versamento sul c. c. p. n.86015211 della somma che con l’anno nuovo ci vediamo costretti ad aumentare da 20 a 30 euro.
Ciò per essere tutti nelle condizioni di poter partecipare all’Assemblea che abbiamo in programma per GENNAIO, Assemblea che dovrà provvedere ad eleggere un NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO dell’Associazione Caponnetto.
LA SEGRETERIA

Archivi