Infiltrazioni camorristiche al Comune di Marano, arriva la commissione d’accesso

IL Mattino, 2 Ottobre 2020

Infiltrazioni camorristiche al Comune di Marano, arriva la commissione d’accesso

di Ferdinando Bocchetti

Una commissione d’accesso agli atti, inviata dalla prefettura di Napoli, si è insediata poco fa al Comune di Marano di Napoli. I funzionari prefettizi resteranno in carica per i prossimi tre mesi (rinnovabili di altri tre) per verificare se le scelte amministrative siano state condizionate dalla criminalità organizzata.

Al termine del periodo di insediamento, la commissione stilerà una relazione che sarà vagliata dal prefetto Valentini e dal ministro dell’Interno. Un iter che potrebbe portare allo scioglimento del municipio per accertati condizionamenti della malavita. Per Marano si tratterebbe del quarto scioglimento per camorra nell’arco di 29 anni.

Archivi