In risposta al consigliere di Gaeta “MATARAZZO”

Latina 07-11-2005

IN RISPOSTA AL CONSIGLIERE DI GAETA “MATARAZZO”

Non occorrono più poliziotti, come comunemente sostengono quanti non conoscono il fenomeno mafioso e si ostinano a… “leggerlo” con logiche vecchie.

Occorre più gente preparata, questo sì. Occorre gente che voglia e sappia fare indagini patrimoniali, che sappia e voglia individuare l’”origine” dei capitali che sono stati investiti già su Gaeta e che continuano ad essere investiti giorno dopo giorno, su Monte Lombone, a Monte Moneta, a S. Agostino, sull’ex AVIR, nel porto, nella compravendita di appartamenti, negozi, terreni.

Occorre lavoro di “intelligence”, non gente che è specializzata per l’ordine pubblico e basta.

Chi sono quelle 3 – 4 persone che girano per Gaeta da tempo comprando quel poco che è rimasto da comprare??? Sono state individuate? E per conto di… “chi” operano???…

Chi sta costruendo in Viale Oceania???

Queste sono le cose che bisogna scoprire e, per fare questo, non occorrono 10 o 20 poliziotti o carabinieri. Di questi ne occorrono 2 o 3, ma… preparati e che, soprattutto, abbiano… ordini precisi (che non arrivano mai!) di farlo.

Archivi