IN PROVINCIA DI LATINA LA SITUAZIONE RITORNA CALDA. A QUANDO UNA SEZIONE DELLA DIA  ????????

LATINA, PROIETTILE RECAPITATO PER POSTA A UN AVVOCATO

di Redazione

30 Gennaio 2021

Proiettile dentro il plico trovato nella cassetta della posta: è l’inquietante ritrovamento fatto da un avvocato di Latina

L’ennesimo segnale preoccupante nella provincia, dopo l’incendio subito a Terracina da parte di un’auto in uso alla Polizia e prima ancora la lingua di bue insanguinata rinvenuta da un uomo sotto minaccia di alcuni pregiudicati.

Un avvocato latinense di 46 anni, che abita nel quartiere residenziale Q5, ha scoperto da solo che dentro una lettera che gli era stata recapitata c’era un proiettile di grosso calibro. Il professionista si è accorto subito che la lettera in busta chiusa conteneva qualcosa di pesante e al momento di aprirla si è reso conto della munizione. Un fatto sicuramente preoccupante che lo ha spinto a denunciare tutto alla Polizia di Latina che, ora, si è messa in moto con gli accertamenti tramite la Scientifica e la Squadra Mobile per risalire a impronte o materiale genetico utili a risalire all’autore del gesto.

Dalle prime informazioni, parrebbe che l’uomo, che svolge anche la professione di insegnante, non abbia contatti con personaggi poco raccomandabili e neanche per via del lavoro non esercitando la professione nel campo penale. Nulla, al momento, è escluso, neanche un avvertimento afferente alla sua vita privata.

Fonte:www.latinatu.it

Archivi