IL RUOLO DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE ANTIMAFIA ED IL TRATTAMENTO DEI TESTIMONI E DEI COLLABORATORI DI GIUSTIZIA……………..

Ciao sono un collaboratore di giustizia ho letto il tuo articolo sui collaboratori di giustizia e tutto quello che hai scritto è vero siamo rimasti soli da tutto e da tutti la nostra vita e diventata un’inferno anzi direi dire non’e più vita siamo in condizioni di non aver un futuro né per noi né per i nostri figli e qualunque cosa penso mi ritrovo in un vicolo cieco senza uscite siamo rimasti abbandonati a noi stessi con tutte le incertezze di questo mondo, il tuo articolo non fa una piega grazie”.

Dalla lettera di questo Collaboratore di Giustizia pervenutaci qualche tempo fa viene fuori un quadro deprimente che la dice tutta tutta reale volontà dei governi attuale e passati e della società civile di assicurare a chi si schiera dalla parte della Giustizia e contro il malaffare e le mafie il sostegno del quale si parla nei convegni e nei comizi politici.

Quando diciamo che la mafia più insidiosa sta nei partiti e nello Stato, oltre che in larga parte della gente!!!!!!!!!!!!

Archivi