.IL Prof.Alfredo Galasso,Presidente Onorario dell’Associazione Caponnetto e tramite il quale ci siamo costituiti parte civile nel processo “ Mafia Ostia” ,ci ha rimesso oggi copia della sentenza del tribunale di Roma ,sentenza con la quale,peraltro , la nostra Associazione è fra quelle che dovranno essere risarcite dalla parte condannata. Ecco la lettera dell’Avv.Galasso pervenutaci stasera:

“Caro Elvio,
trasmetto copia della sentenza odierna; una bella sentenza di cui sono molto soddisfatto anche quale neo Presidente dell’Associazione.
A risentirci.
Un affettuoso saluto.
Alfredo Galasso “
Al commosso ringraziamento  all’avv.Galasso  ,nostro nuovo Presidente onorario,ed alla sua collaboratrice,la carissima Licia D’Amico,per l’impegno da essi profuso in questa ennesima battaglia dell’Associazione Caponnetto,sentiamo il dovere di accompagnare  una nostra considerazione.
La battaglia contro la mafia ad Ostia é stata caratterizzata da roventi polemiche ed accuse  fra partiti ed associazioni  sulle varie responsabilità della situazione a tutti nota.
Responsabilità che coinvolgono molti.
Qualcuno ha tentato di trascinarci  nelle polemiche nel tentativo di farci prendere posizione  per una o l’altra parte.
Lo stile dell’Associazione Caponnetto  é quello di andare dritti  verso l’obiettivo  che é quello di ogni associazione antimafia seria : colpire il nemico,la mafia  e tutti coloro che  la sostengono.
Con il massimo rigore,con la massima serietà,senza clamori e  senza  lasciarsi coinvolgere  in giochi di natura politica o altra.
Il rispetto e la stima di cui godiamo nel Paese deriva da questo nostro comportamento.
                                                                                                                                               Associazione Caponnetto
Archivi