IL PENSIERO E LE PROPOSTE DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO ALLA COMMISSIONE PARLAMENTARE ANTIMAFIA IN MISSIONE A LATINA

LA COMMISSIONE PARLAMENTARE ANTIMAFIA IN MISSIONE A LATINA PER VERIFICARE IL LIVELLO DEL GRAVE FENOMENO DEL RADICAMENTO MAFIOSO.IL PENSIERO E LE PROPOSTE DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO

LA MISSIONE A LATINA DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE ANTIMAFIA ,PER AVERE UN SENSO, NON DOVRA’ LIMITARSI AD AUDIRE I RAPPRESENTANTI DI QUELLE ISTITUZIONI CHE SONO LE VERE ED UNICHE RESPONSABILI DEL RADICAMENTO MAFIOSO NEL TERRITORIO PONTINO.

PER DECINE DI ANNI,FATTA QUALCHE RARA ECCEZIONE, SINDACI,PREFETTI,QUESTORI,PROCURATORI E VIA DICENDO HANNO NEGATO LA REALTA’ O,QUANTO MENO,NE HANNO FORNITO VERSIONI RIDUZIONISTICHE;

LE DICHIARAZIONI DELL’EX PREFETTO FALOMI ,NOMINATO ORA A MODENA, CHE QUI PUBBLICHIAMO,SONO RIVELATRICI DI UN IRRESPONSABILE RITUALE NEGAZIONISTICO CHE HA DETERMINATO L’ASSOLUTA E PIU’ VERGOGNOSA ASSENZA DI UNA QUALSIASI ATTIVITA’ PREVENTIVA DA PARTE DEGLI ORGANI DELLO STATO.

L’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO RICONOSCE ED APPREZZA LA SENSIBILITA’ ED IL SENSO DELLO STATO DEL SENATORE MORRA,MA,AD EVITARE CHE LA MISSIONE A LATINA DELLA COMMISSIONE SI TRASFORMI IN UNA DELLE SOLITE,RITUALI ED INUTILI PASSEGGIATE CHE NON PORTANO AD ALCUN RISULTATO POSITIVO,GLI CHIEDE DI ISTITUIRE UN NUCLEO DI RAPPRESENTANTI DELLA SUA COMMISSIONE CHE SI INSEDI PER ALCUNE SETTIMANE PRESSO LA PREFETTURA DI LATINA PER ACQUISIRE TUTTA LA DOCUMENTAZIONE PREGRESSA ATTESTANTE L’ASSENZA DELLE ATTIVITA’ INVESTIGATIVE-RAPPORTI,RELAZIONI DI ASSOCIAZIONI,INTERROGAZIONI PARLAMENTARI-QUELLE IN PARTICOLARE DEGLI ONOREVOLI IANNUZZI,SIMEONI,GIARRUSSO,LANNUTTI ED ALTRI ANCORA ANTECEDENTI -ED AUDIRE SINGOLARMENTE TUTTI QUEI RAPPRESENTANTI DELLA SOCIETA’ CIVILE E DEL MONDO LAVORATIVO E SINDACALE CHE DA ANNI VANNO DENUNCIANDO,FINORA INASCOLTATI,IL FENOMENO MAFIOSO IN PROVINCIA DI LATINA.

ASSOCIAZIONE A.CAPONNETTO

Archivi