Il Nord del Paese invaso dalle organizzazioni criminali.L’Italia intera sotto il tallone !!!!!

. ‘Ndrangheta, confiscati beni per 18 milioni alla cosca Marando

‘Ndrangheta, confiscati beni per 18 milioni alla cosca Marando

'Ndrangheta, confiscati beni per 18 milioni alla cosca Marando

(Fotogramma)

Pubblicato il: 21/05/2016 11:07

La Corte d’Appello di Torino ha confermato la confisca dei beni per circa 18 milioni di euro a persone riconducibili alla cosca della ‘ndrangheta Marando, egemone per anni in Piemonte e facente parte della consorteria Perre-Marando-Agresta, strettamente legata alla famiglia dei Barbaro di Platì.

Tra i beni confiscati ci sono appartamenti, ville e terreni in Piemonte, Lombardia, Lazio e Calabria. Confiscato anche l’immobile a Volpiano, via Lombardore, teatro nel giugno 1997 del triplice omicidio dei fratelli Antonio e Antonino Stefanelli e di Francesco Mancuso, per il quale Domenico Marando è stato condannato con sentenza definitiva.

Archivi