Il “no” del Consiglio Giudiziario Nazionale alla riconferma del Dr. Mancini alla riconferma di Procuratore Capo a Latina. Anche noi siamo per la nomina di un nuovo Procuratore Capo più determinato nella lotta contro la criminalità organizzata, come è stato già fatto a Tivoli, Velletri e Civitavecchia. Latina è terra di mafie e, quindi, la sceltà del CSM deve essere particolarmente oculata

Leggi l’articolo di Latina Oggi

Archivi