Il Ministero dell’Interno revoca la tutela nei confronti del fotografo di Vibo Valentia Nello Ruello, primo testimone di giustizia vibonese. Per lo Stato non è più in pericolo. ‘Mi vogliono morto’ denuncia il fotografo.

Il Ministero dell’Interno revoca la tutela nei confronti del fotografo di Vibo Valentia Nello Ruello, primo testimone di giustizia vibonese. Per lo Stato non è più in pericolo. ‘Mi vogliono morto’ denuncia il fotografo.

Archivi