Il M5S ad Ostia chiede di indagare anche sulle Associazioni

Ostia Today A cura di Redazione

 

  

A pochi giorni della visita della commissione Antimafia a Ostia, il M5S chiede all’organismo parlamentare di indagare su tutte le associazioni che operano sul territorio, “al fine di valutare in modo certo e inequivocabile – si legge nella relazione dei 5 Stelle depositata nei giorni scorsi – la natura politica e legale di ognuna delle suddette associazioni, ricorrendo ai poteri che l’ordinamento giuridico gli attribuisce”. 

 

Si tratta, nello specifico, di ‘Associazione daSud’, ‘Comitato Civico 2013’, ‘I cittadini contro le mafie e la corruzionè, ‘Liberà e ‘Luna Nuova’. 

“Il fenomeno dell’associazionismo dev’essere considerato con molta attenzione in quanto, se da una parte può sicuramente rappresentare uno strumento fondamentale di azione civile per il contrasto e la lotta alla mafia –scrivono i grillini nella loro relazione – dall’altra si può rilevare uno strumento per la gestione di imponenti interessi economici dietro apparenti attività non lucrative, sociali o culturali che, come dimostrano le indagini riguardanti Salvatore Buzzi e Massimo Carminati, possono essere spesso un facile strumento operativo in mano a gruppi criminali”.

 

Archivi