Il Governatore dalla Banca d’Italia Draghi denuncia la presenza delle mafie nella Pubblica Amministrazione

Il governatore della Banca d’Italia Mario Draghi, in un convegno a Palazzo Koch, ha sottolineato come la presenza delle mafie nella P.A. sia deleteria per tutto il Paese.”Grava su ampie parti del nostro Sud il peso della criminalità organizzata.Essa infiltra le pubbliche amministrazioni, inquina la fiducia fra i cittadini, ostacola il funzionamento del libero mercato concorrenziale, accresce i costi della vita economica e civile”. La speranza è che il suo discorso sia di monito a tutti.
(Tratto da Iris Press)
Archivi