Il Convegno dell’Associazione Caponnetto ad ottobre a Giugliano ,in provincia di Napoli

Noi non siamo dei qualunquisti che odiano la politica in quanto tale.E nemmeno siamo fra coloro che non votano perché riteniamo che non votare significhi sfuggire dalle proprie responsabilità.Noi odiamo la politica disonesta e mafiosa e tutti coloro che sono schierati con essa o che non fanno niente per combatterla.
Al convegno che stiamo preparando per ottobre a Giugliano sugli ecoreati e sulle responsabilità della politica e delle istituzioni chiameremo a relazionare –ed a confrontarsi con noi  e con  i cittadini-anche i politici,dal governatore della Campania De Luca,ai parlamentari ed altri uomini e donne delle istituzioni come il Prefetto di Napoli Pantalone. Debbono venire a dirci quello che hanno fatto o che intendono fare per bonificare il territorio e per far sì che la camorra non continui a fare scempio di una regione che era fra le più belle d’Italia e che é stata,poi,ridotta ad un cimitero.
L’associazione Caponnetto non é come tante altre,la maggioranza purtroppo,che non fanno niente o che al massimo organizzano delle iniziative durante le quali si  fa la passerella e si fanno solo chiacchiere.
Da noi si viene,se si vuole venire,per parlare di FATTI e per assumere impegni.Con scadenze precise e non con i soliti “faremo”.
FATTI e SCADENZE.
Non vogliamo che qualcuno,come fece Elio Veltri al  nostro convegno a Formia,sempre sugli ecoreati ,ci  accusi di evitare il confronto con i politici.
I politici questa volta saranno invitati e dovranno ,però, comportarsi in maniera seria assumendo impegni  e  responsabilità-
Non vogliamo chiacchiere.
Ci saranno,ovviamente,magistrati delle Procure ordinarie e delle DDA,alti rappresentanti delle forze dell’ordine come il Generale Costa ed altri ancora della DIA , della Squadra Mobile e dei Carabinieri  ,giornalisti d’inchiesta,amministratori pubblici locali ecc.
E cittadini.
Sarà un convegno durante il quale si metteranno le mani nel fuoco.
Come,d’altra parte,esigono  la situazione ed il luogo e com’é nello stile dell’Associazione Caponnetto.
Arrivederci a Giugliano.
Archivi