Il Convegno a Napoli sulle baby gang dell’Associazione Caponnetto con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri e l’Università Federico II

IL MATTINO, Domenica 4 Marzo 2018

«La violenza delle babygang», se ne discute al rione Sanità

di Mariagiovanna Capone

L’incontro è di quelli importanti, con tutti i protagonisti necessari per fare il punto sull’aumento degli episodi criminosi da parte di minorenni e capire la condizione dei giovani sul territorio napoletano. «La Violenza delle Baby Gang» è il convegno che si terrà mercoledì 7 marzo (dalle 16) a Palazzo de’ Liguoro di Presicce in via Arena alla Sanità 12.
Al convegno, organizzato dall’associazione «Antimafia Antonino Caponnetto», in collaborazione con l’Università degli Studi Napoli Federico II e con l’associazione nazionale Carabinieri sezione Giugliano, parteciperanno molte personalità tra cui il prefetto di Napoli Carmela Pagano, il vice segretario nazionale «Associazione Antimafia Caponnetto» Francesco de Notaris, Domenico Cagnazzo, generale dei Carabinieri a.r./Isp. Reg. A.n.c. Ispettore A.n.c. per la Regione Campania, il procuratore generale di Napoli Luigi Riello, Maria Antonietta Troncone, procuratore capo di Santa Maria Capua Vetere, Giovandomenico Lepore, ex procuratore della Repubblica di Napoli, Luciano Brancaccio, docente di Sociologia dell’Università Federico II di Napoli, Luigi Mastrominico, ex avvocato generale alla Procura Generale di Napoli, Paola De’ Liguoro di Presicce, proprietaria del Palazzo de’ Liguoro di Presicce da anni impegnata in attività culturali nel quartiere, don Maurizio Patriciello, parroco della città di Caivano, Alex Zanotelli, missionario comboniano, Antonello Perillo, caporedattore responsabile Tgr Campania e moderatore dell’incontro.

Archivi