Il Consiglio di Stato ripristina la scorta al testimone di giustizia Ruello Posta in arrivo x

Il Consiglio di Stato ripristina la scorta al testimone di giustizia Ruello

Il tdg Ruello è fortunatamente per lui benestante. Tra il ricorso al TAR e  quello al  Consiglio si Stato ci vogliono oltre 9000 mila euro. Chi non ce l’ha resta in balia………….delle onde,pardon,dei criminali.Cos’ tratta i Testimoni di Giustizia questo Stato !!!!!!!!!!!…………….

Il Consiglio di Stato ripristina la scorta al testimone di giustizia Ruello

12 febbraio 2015, 20:40 Vibo ValentiaCronaca
Nello Ruello
Nello Ruello

Al fotografo Nello Ruello, primo testimone di giustizia di Vibo Valentia, spetta la scorta e la tutela: a sancirlo il Consiglio di Stato che ha ribaltato la decisione del Tar del Lazio che a sua volta ne aveva confermata la revoca nel dicembre scorso, provvedimento deciso dal Ministero dell’Interno e dalla Prefettura di Vibo a giugno del 2014.

Ruello aveva lamentato i pericoli per la sua incolumità e mesi fa, addirittura, inscenò alcune forme di protesta contro il Viminale e la Prefettura fino alla presentazione di un esposto in Procura. Testimone di giustizia è sotto protezione da 8 anni dopo che denunciò e fece condannare per usura ed estorsione esponenti di primo piano del clan Lo Bianco-Barba di Vibo.

Archivi