Il caso di una presunta “talpa” della Procura di Latina nell’inchiesta della DDA di Roma sui fatti di Fondi

Se ne parlò a suo tempo su qualche giornale. Noi fummo estremamente cauti nel timore di buttare palate di fango su un’Istituzione importante qual’è quella della Giustizia.

Ora “Il Tempo” ne riparla, ripetutamente ed a tutta pagina, riportando le notizie relative alle decisioni assunte al riguardo sia dai PM che dal GIP di Perugia.

Al di là dei risvolti giudiziari, sarebbe quanto mai opportuno che CSM e Ministero della Giustizia avviino subito un’inchiesta amministrativa tendente a far chiarezza sul caso.

Ciò, nell’interesse di tutti: cittadini, Istituzioni e GIUSTIZIA!

Archivi