I Verdi chiedono alla Regione una riunione per discutere delle mafie nel Lazio

Mafia nel Lazio, sollecitata seduta consiglio regionale

Il consigliere regionale dei Verdi, Enrico Fontana, torna a sollecitare la convocazione di una seduta straordinaria alla Pisana sulle infiltrazioni mafiose nel Lazio. In una nota stampa l’esponente del Sole che Ride ricorda che sono quindici i consiglieri e capigruppo di maggioranza e opposizione che avevano sottoscritto la richiesta lo scorso 14 maggio.
Secondo il consigliere verde è necessaria un’assunzione di responsabilità attraverso proposte concrete come ad esempio l’istituzione di una commissione d’inchiesta sul fenomeno dell’abusivismo edilizio, ma anche normative specifiche per appalti pubblici e monitoraggio dei finanziamenti regionali. Fontana sottolinea infatti come “dal ciclo del cemento allo smaltimento dei rifiuti, dall’acquisizione degli esercizi commerciali alle infiltrazioni nei grandi centri commerciali, passando attraverso gli appalti per porti e opere pubbliche e le richieste di scioglimento di comuni importanti come Fondi, si moltiplicano i segnali inquietanti sulla presenza dei clan mafiosi”.

(tratto da www.trcgiornale.it)

Archivi