I titolari di imprese di pompe funebri della Capitale esclusi dalla gestione monopolistica dei servizi si organizzano e protestano. Manifestazione il 16 luglio davanti alla Regione Lazio. E’ assurdo che su circa 500 imprese di questo settore solamente 2-3 sono privilegiate e possano lavorare in regime di monopolio mentre tutte le altre rischiano di chiudere. La solidarietà dell’Associazione Caponnetto che partecipa alla manifestazione davanti alla Regione Lazio.

Leggi qui

Archivi