I Prefetti e la prevenzione antimafia che in molti non fanno con i risultati che vediamo.Cambiamo la legge e affidiamo le competenze alle DDA.

CAPiTA SOLO A MILANO ??????????????????……………

LA LEGGE DELEGA AI PREFETTI I COMPITI DI PREVENZIONE ANTIMAFIA. TUTTO DIPENDE DA LORO SE SI FANNO O NO INDAGINI PREVENTIVE AD EVITARE GLI INSEDIAMENTI MAFIOSI.
QUALCHE PREFETTO RISPETTA LA LEGGE E LA APPLICA.ALTRI NO.ANCHE A ROMA I PREFETTI,ECCETTO MOSCA, HANNO SEMPRE SOSTENUTO CHE …..NON C’E’ MAFIA E SI E’ VISTO COME E’ ANDATA A FINIRE!!!!!!!………..
l’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO,UNICA IN ITALIA,DA ANNI STA PROPONENDO…
 DI SOTTRARRE TALI COMPETENZE AI PREFETTI-PERCHE’ PER LO PIU’ INADEMPIENTI- E DI AFFIDARLE ALLE DDA.
FANNO TUTTI ORECCHIE DA MERCANTE ED ECCO CHE SUCCEDE.
QUANDO DICIAMO CHE LA MAFIA BISOGNA CERCARLA PRIMA DI TUTTO NELLA POLITICA E NELLE ISTITUZIONI !!!!!!!!!!!!

Archivi