I Prefetti DEBBONO svolgere opera di PREVENZIONE.BISOGNA PRETENDERLO !

L’Italia é in preda alla corruzione ed alle mafie.Non passa giorno in cui le cronache non debbano interessarsi di arresti di sindaci ed amministratori pubblici.Questo vuol dire che i Prefetti,che per legge sono obbligati a svolgere un’azione di “PREVENZIONE “ ,non fanno il loro dovere.Ora basta !!!!!!

NON PASSA GIORNO CHE LE CRONACHE NON
REGISTRINO ARRESTI    DI SINDACI
,ASSESSORI,CONSIGLIERI ED AMMINISTRATORI
PUBBLICI.
L’ITALIA  E’ IN PREDA ALLA CORRUZIONE ED
ALLE MAFIE.
NON SI PUO’ PIU’ TOLLERARE.
LO DOBBIAMO AI NOSTRI FIGLI ED ALLE GIOVANI
GENERAZIONI.
CHI E’ CHIAMATO   PER LEGGE A VIGILARE
PERCHE’ I PUBBLICI AMMINISTRATORI
GESTISCANO   BENE IL DENARO DI NOI TUTTI
SONO I PREFETTI.
QUANDO LEGGIAMO DI AMMINISTRATORI
CORROTTI   E COLLUSI CON LE MAFIE VUOL DIRE
CHE I PREFETTI NON FUNZIONANO   PERCHE’ NON
HANNO VIGILATO.
ANZICCHE’ SCRIVERE DELL’ORINATOIO  DIETRO
L’ANGOLO O DELLA STRADA ROTTA-TEMI CHE
ESULANO DALLA COMPETENZA DI
UN’ASSOCIAZIONE ANTIMAFIA CHE SI ISPIRA AD
UN GRANDE NOME – QUELLO DI NINO
CAPONNETTO-  E CHE SONO,INVECE,DI NATURA
ELETTORALISTICA   CHE A NOI NON INTERESSA –
SI DEDICHI UNA MAGGIORE ATTENZIONE AI TEMI
IMPORTANTI E CHE CI RIGUARDANO
DIRETTAMENTE,QUELLI DELLA GRANDE
CORRUZIONE E DELLE MAFIE.
INVITIAMO GLI AMICI  DELLA CAPONNETTO  A
FARCI CONOSCERE NEI TEMPI BREVI  QUAL’E’
STATO FINORA E QUALE E’ ATTUALMENTE IL
COMPORTAMENTO DEI PREFETTI DEI LORO

RISPETTIVI TERRITORI IN MATERIA DI
“PREVENZIONE” IN  MODO DA POTER
COMINCIARE AD  IMPOSTARE UN’AZIONE DI
DENUNCIA PUBBLICA   DELLE LORO
INADEMPIENZE ED OMISSIONI.
ORA BASTA !!!!!!!
LA SEGRETERIA

Archivi