I bla bla non servono a niente. Anche due ispettori del Commissariato della Polizia di Stato di Formia sono stati minacciati dalle mafie

SIGNIFICATIVO IL FATTO CHE, OLTRE CHE IL QUESTORE ED IL CAPO DELLA MOBILE DI LATINA, SIANO STATI MINACCIATI ANCHE DUE ISPETTORI DEL COMMISSARIATO DELLA POLIZIA DI STATO DI FORMIA

E’ significativo il fatto che siano stati minacciati, oltre al Questore e al Capo della Mobile di Latina, anche due Ispettori del Commissariato della Polizia di Stato di Formia.

Anche il Capo della Mobile Dr. Tatarelli fino a qualche tempo fa è stato dirigente di quel Commissariato.

Formia non è estranea, quindi, a questo fatto delittuoso.

E che Formia, con tutto il Basso Lazio, sia un centro nevralgico delle attività mafiose, è noto a tutti.

Formia nelle inchieste appare strettamente legata con un filo rosso anche a Fondi.

Ci sono a Formia soggetti di molti clan della camorra.

Non vorremmo apparire ripetitivi nel sostenere per l’ennesima volta che è stato altamente colpevole il comportamento di chi ha ritenuto di archiviare la parte relativa al “voto di scambio” dell’inchiesta “Formia Connection” fatta da proprio dal Commissariato della Polizia di Stato di quella città.

Se non si comincia a recidere i legami con parti della politica e delle istituzioni, la lotta alle mafie sarà sempre inefficace.

Bisogna prosciugare lo stagno al quale si abbeverano le mafie ed i mafiosi.

Invece, mentre da una parte c’è chi, fra le forze dell’ordine ed i Magistrati, ha capito bene la situazione e cerca di recidere quei legami, qualche altro manovra in senso contrario.

Il discorso, quindi, è sempre di natura politica.

E’ all’interno del mondo politico che bisogna far chiarezza e stanare chi… non vuole sentirci da questo orecchio.

Per quanto ci riguarda, noi abbiamo fatto fino in fondo il nostro dovere.

Noi non ci limitiamo a fare chiacchiere.

Ed è quanto sollecitiamo a fare anche tutti coloro, partiti, sindacati, associazioni e cittadini, che vogliono seriamente aiutare forze dell’ordine e magistratura, non lasciandole sole, come hanno fatto finora.

I bla bla non servono a niente.

Archivi