Guardia di Finanza. Sospesi dal servizio i sottufficiali Vincenzo Ditta e Gaetano Spanò.

Guardia di Finanza

Avrebbero tamponato, con l’auto di servizio, quella di un romeno, che poi sarebbe stato anche costretto a pagare i danni. Protagonisti della vicenda, che risale al giugno 2014, sono gli allora comandante e vicecomandante della stazione della Guardia di Finanza di Pantelleria, Vincenzo Ditta e Gaetano Spanò, per i quali, adesso, è scattata la misura cautelare della sospensione dal loro ufficio. L’ordinanza è stata firmata dal gip di Marsala Annalisa Amato su richiesta del procuratore Alberto Di Pisa.
Ditta e Spanò, che davanti al gip si sono avvalsi della facoltà di non rispondere, sono indagati per concussione, estorsione e falsità ideologica. L’indagine è stata condotta dai militari della sezione di pg della Guardia di finanza della Procura di Marsala.(ANSA) – Fonte:
Ficiesse.it

Articolo correlato: Guardia di Finanza. Napoli, 5 arrestati tra cui il sottufficiale Bruno Corosu e l’ex militare ora imprenditore Ciro del Giudice. L’indagine è nata da un servizio de “Le Iene”.

Archivi