Gratteri: «Non ho ancora visto un governo che contrasti la mafia»

Gratteri: «Non ho ancora visto un governo che contrasti la mafia»

MILANO «Io sono irriverente nei confronti del potere politico e lo critico in modo feroce, perché non ho ancora visto un governo che abbia voluto contrastare le mafie, un governo che…

21 novembre 2018

MILANO «Io sono irriverente nei confronti del potere politico e lo critico in modo feroce, perché non ho ancora visto un governo che abbia voluto contrastare le mafie, un governo che abbia la volontà, la libertà e il coraggio di combatterla con modifiche normative, ma senza abbassare di un millimetro il livello di garanzia della Costituzione. Così potremmo abbattere in pochi anni anche l’80 per cento delle mafie».
Lo ha detto il procuratore capo di Catanzaro Nicola Gratteri, intervenendo in videoconferenza all’evento di Confcommercio a Milano dal nome “‘Ndrangheta, giù le mani dalle Pmi”. «È ovvio – ha continuato – che c’è tanto da fare nelle scuole. Ci vorrebbe un governo che decida di investire in istruzione, di investire in cultura. Se noi oggi siamo l’Africa del nord è perché abbiamo dei figli ignoranti».


Fonte:https://www.corrieredellacalabria.it

 

 

Archivi