Gratteri: «I politici devono vivere come monaci buddisti»

Gratteri: «I politici devono vivere come monaci buddisti»

Il procuratore capo di Catanzaro ospite diMartedì su La7 ha parlato delle indagini che interessano il mondo della politica: «I leader se corretti non danno alibi ad alcun indagine»

15 settembre 2020

ROMA «I leader devono fare la vita dei monaci buddisti». Lo ha detto il procuratore capo della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, ospite del programma diMartedì, condotto da Giovanni Floris su La7. «Fino a quando fanno politica – ha poi aggiunto – non possono vivere come gli altri, quando mangiano devono stare attenti a non fare molliche. E quindi non diamo alibi a nessuno. In questo modo se il politico fa solo politica, anche il magistrato più politicizzato del mondo non troverà nessun tipo di reato».

Fonte:https://www.corrieredellacalabria.it/

Archivi