GAETA,”PROVINCIA DI CASAL DI PRINCIPE “……….EPPURE NESSUNO PRONUNCIA MAI LA PAROLA “MAFIA”……..

 

 

Da nessun partito,da nessun cittadino  si sente  pronunciare la parola “mafia”  che pur dovrebbe  essere il primo punto di ogni programma elettorale e di ogni discorso.

 

Gaeta ha  subito il più alto numero di beni in provincia di Latina confiscati alla camorra;

di essa  collaboratori di giustizia come Schiavone,Facchi ecc.  e giornali importanti hanno parlato come del  luogo dove ci sarebbero stati  “incontri” fra Casalesi e pezzi dello Stato;

nelle acque  del suo porto é stata sequestrata  per anni la nave “21 Ottobre” sospettata di far parte  della flotta che trafficava  in armi e rifiuti con  paesi dell’Africa,traffico sul quale indagò Ilaria Alpi  che fece ,poi, la fine che tutti sappiamo;

la sua economia e la sua imprenditoria  sono  quasi tutte nelle mani di gente venuta da fuori e sulla cui vera identità  non si é mai indagato.

Malgrado tutto ciò,si parla di rotonde,luminarie,piste ed altra roba del genere,di paparielli,regine e roccocò,ma non senti mai la parola “mafia”.

VERGOGNA!

ALTRO CHE  FORCELLA E SCAMPIA  COME OMERTA’!!!!

Archivi