Fontana: nuovo consiglio straordinario della Regione Lazio contro le mafie

Un consiglio contro le mafie nel Lazio

Un consiglio regionale straordinario contro le infiltrazioni mafiose nel Lazio. La richiesta è arrivata da Enrico Fontana, capogruppo dei Verdi alla Pisana, preoccupato dall’aumento dei segnali della presenza dei clan nella regione laziale. I settori maggiormente a rischio di infiltrazioni sono lo smaltimento dei rifiuti, l’acquisizione di esercizi commerciali e gli appalti per porti e grandi opere pubbliche. Senza dimenticare le richieste di scioglimento di importanti comuni come Fondi, e lo scioglimento di altri negli anni passati, come Nettuno. Nella prossima riunione dei capigruppo Fontana solleciterà la convocazione del consiglio regionale straordinario e chiederà alla Regione di assumere un ruolo fondamentale nella prevenzione e nel contrasto delle infiltrazioni mafiose nel tessuto economico e sociale del Lazio.

(tratto da www.reportenews.eu)

Archivi